Collaborazioni — 15 Luglio 2013

Da anni la cooperativa Il lievito collabora con la Caritas del Patriarcato di Venezia con la sua competenza ed i suoi operatori per fronteggiare le numerose e continue situazioni di bisogno, necessità, emergenza che l’organismo pastorale della Chiesa veneziana deve affrontare ogni giorno.

Attualmente la cooperativa Il Lievito collabora con la Caritas di Venezia su alcune strutture per i Senza Dimora. In particolare sostiene le attività e il progetto della mensa di poveri di san Giuseppe, altrimenti detta della Tana, a Venezia ed è in itinere il progetto, con l’Autorità Portuale di Venezia, per la ristrutturazione e la gestione di un centro diurno nei pressi di piazzale Roma a Venezia.
Insieme alla Caritas di Senigallia sta partecipando al progetto europeo “migra.net”, per lo scambio di best practise in materia di immigrazione.

Il progetto concluso di recente è stato il Progetto Accoglienza migranti prevenienti dai Paesi del Nord Africa.

Il progetto di accoglienza “Emergenza Nord Africa” è nato per rispondere al sostenuto afflusso di migranti provenienti dai paesi dell’area, a seguito del conflitto che ha interessato il paese nella prima metà del 2011 e si è concluso il 28 febbraio 2013.

Secondo le direttive del Ministero dell’Interno, “uno degli obiettivi prioritari è stato quello di lavorare durante il periodo dell’emergenza a soluzioni pratico operative che si muovessero secondo due linee direttrici:

  • verificare, attraverso la consultazione e l’accordo con gli Enti locali, la possibilità che un certo numero di persone arrivate trovassero condizioni di permanenza più stabili nel nostro Paese,
  • sostenere la restante parte nel rientro nei Paesi di provenienza o di origine attraverso una attività internazionale di collaborazione con tali Paesi.”

Nelle strutture della Caritas veneziana sono state accolte coppie e famiglie con bambini.

http://www.caritasveneziana.it/

Notizie correlate

Share

About Author

admin

(0) Readers Comments

Comments are closed.